Uso del Lab all’interno del documento RGB in Photoshop
» » » Uso del Lab all’interno del documento RGB in Photoshop

Uso del Lab all’interno del documento RGB in Photoshop

pubblicato in: Photoshop | 0

Vediamo l' uso del Lab all'interno del documento RGB in Photoshop per creare toni più intensi e contrasti ben evidenziati sfruttando appunto le potenzialità dei colori del metodo Lab.

di Patrizia Scharrer

 

 

 

 

Lo spazio colore Lab

Lo spazio colore Lab, a differenza di tutti gli altri spazi colore, è indipendente da tutti i dispositivi e riproduce più di chiunque altro spazio colore quello che l'occhio umano percepisce. I tre canali sono suddivisi in 'Luminosità' - canale a (magenta e verde) - canale b (blu e giallo). L'uso del Lab è particolarmente indicato per elaborare immagini scialbe e con colori pallidi.

 

L'uso del Lab all'interno del documento RGB

Per esportare l'immagine per la stampa o per il web abbiamo bisogno dello spazio colore RGB o CMYK (in caso di stampa offset), questo significa che alla fine dell'elaborazione in Lab bisogna riconvertire nei due suddetti metodi colori? In realtà no, Photoshop ci offre una grandiosa alternativa grazie agli oggetti avanzati. Copiamo il livello sfondo, lo trasformiamo in un oggetto avanzato e con un doppio clic apriamo questo oggetto avanzato come nuovo documento psb. Ora possiamo trasformare quest'ultimo in metodo Lab dal menu Immagine - Metodo - Metodo Lab.

 

Photoshop_Lab_1

 

Editing in Lab

Ora vogliamo effettuare alcuni interventi per ottimizzare l'immagine tramite l' editing in Lab. Innanzitutto aggiungiamo una curva, nella quale lavoriamo sui due canali di colore "a" e "b". Spostando i due cursori dei rispettivi canali in modo equo verso l'interno della curva, aumentiamo l'intensità dei colori, ora i colori sono più intensi e accesi.

 

Photoshop_Lab_2
Regolazione canale di colore "a"

 

Regolazione canale di colore "b"

 

 

Abbassare le luci nella zona luminosa

Con una seconda curva possiamo abbassare le luci nella zona luminosa aumentando anche il contrasto. In questo caso interveniamo nel canale della luminosità.

 

 

Per nascondere l'effetto nella zona ombre dell'immagine (primo piano), applichiamo una sfumatura nella maschera della curva, che va dal nero al trasparente.

 

Photoshop_Lab_5

 

Aggiungiamo una nuova curva, nella quale modifichiamo leggermente i toni del verde e aumentiamo anche un po' la luminosità. Per selezionare le zone del verde desiderate, selezioniamo, sempre tenendo la curva attivata, dal menu Selezione - Intervallo colore con il contagocce una zona con il verde. Il contagocce + consente di estendere la selezione su altre tonalità del verde. Una volta creata la maschera, modifichiamo l'impostazione dei tre canali come segue.

 

Photoshop_Lab_6
Regolazione canale di colore "a"
Photoshop_Lab_7
Regolazione canale di colore "b"
Photoshop_Lab_8
Regolazione canale Luminosità

 

 

Regolazione Bilanciamento colore

Per modificare un po' i toni del lago, possiamo usare anche la regolazione Bilanciamento colore. Portiamo il giallo nei mezzitoni a -20, nelle ombre a -28 e nelle luci a -23. Come selezione usiamo nuovamente la funzione Intervallo colori. Per ridurre un po' la luminosità del lago, aggiungiamo una curva di ritaglio e la trasciniamo verso il basso affinché la luce sembri adatta. Ora il nostro editing è completato.

 

Photoshop_Lab_9

 

Salvare il documento Lab

Ora basta salvare il documento Lab .psb e torniamo nel nostro documento originale in RGB. Qui si può continuare, se necessario, l'editing, oppure, come nel nostro caso, salvare il documento.

 

 

 

Download risorse immaginidownload_risorse

Se volete ripetere il tutorial con la stessa immagine, qui trovate il link per scaricarla:

 

 

 

 

 

Corso Photoshop Alchimia LAB

CORSO AVANZATO
4 ore 36 minuti - 33 video tutorial

Scopri l'enorme potenziale dello spazio colore LAB. Impara come esaltare i colori e le luci delle tue foto facendo uso di tecniche professionali.

Scopri di più

Lascia una risposta